A.S.D. Andrea Doria Pallavolo Tivoli Amatoriale Misto

12 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Angelo Cara, una storia nel segno dell´ Andrea Doria

22-03-2017 18:34 - News Generiche
Con ben due formazioni impegnate nei difficili campionati di prim divisione e serie D, con un settore giovanile in continua crescita che vede le giovani formazioni tiburtine sempre tra le protagoniste dei propri gironi, l´Andrea Doria Tivoli Sez. Pallavolo ha da qualche hanno sviluppato un progetto di pallavolo amatoriale, aperta a tutti coloro che abbiano la voglia di mettersi in gioco senza pensare all´età o al proprio valore tecnico. Tra le due formazioni di questo progetto il gruppo degli "Amatori Pallavolo" è sicuramente il più longevo e competitivo.Fondato 13 anni fa dallo storico dirigente Fabrizio Moriconi il gruppo Amatori Pallavolo per un pò di tempo si era allontanato dalla società per poi, con l´avvento della nuova dirigenza,fare ritorno a quella che loro stessi chiamano "casa".
A raccontare qualcosa di loro è Angelo Cara, uno dei pilastri nonchè guida tecnica del gruppo, che in quest´intervista non ci ha soltanto descritto aspetti spesso sottovalutati della pallavolo amatoriale, sfatando preconcetti di una realtà che non ha nulla di che invidiare all´agonismo, ma ci ha regalato anche ricordi di un meraviglioso passato che solo una società con 40 anni di attività come l´ Andrea Doria può donarci." Io sono nato sportivamente all´Andrea Doria,quando l´ Andrea Doria ha mosso i primi passi io c´ero, avevo 15 anni quando Fabrizio Moriconi diede il via alla tradizione della pallavolo tiburtina. Eravamo un gruppo di amici, compagni di scuola ad iniziare quest´avventura insieme.

Ricordo di aver iniziato lo stesso giorno di Maurizio Valeriani, oggi allenatore della prima squadra e direttore tecnico dell´Andrea Doria; tutti noi indossavamo la canottiera verde e le storiche scarpe "Rucanor" il suo primo pensiero per far capire come per molti di loro non sia così peregrino il termine casa: " l´Andrea Doria rappresenta da sempre la pallavolo a Tivoli, per anni il secondo sport della città, anche nel settore maschile che speriamo possa riprendere presto i fasti di un tempo".Ricordi molto belli che si riflettono nel presente dove un gruppo di 16 persone, unite dalla stessa passione, si diverte, senza pressioni, avventurandosi nel mondo della pallavolo.Mantenendo però sempre un occhio alla competizione: "Con il nostro gruppo partecipiamo al torneo dell´Amicizia con altre 12 formazioni.

Un torneo che da la possibilità di giocare a tutti pur mantenendo un buon livello di pallavolo, ci siamo confrontati con realtà che schierano anche giocatori di alti livelli come la serie C".Questo comporta che per rimanere al passo con il livello di gioco per questo gruppo è importante il lavoro svolto settimanalmente con ben 2 allenamenti dove oltre a curare tutti i fondamentali, si presta attenzione alla preparazione fisica e la tattica: "non si deve pensare che essendo amatoriale si venga la sera soltanto per una partitella, noi cerchiamo di migliorare costantemente, insegnare la pallavolo a tutti giovani e meno giovani. Nel tempo molti si sono aggiunti a noi senza aver mai praticato pallavolo che ora hanno raggiunto un buon livello; dare lo spazio a tutti, offrire l´occasione per imparare e migliorarsi è il nostro primo obiettivo.

Per questo ci confrontiamo spesso con il direttore tecnico e tutto lo staff dell´agonistica in uno scambio reciproco d´informazioni".Pallavolo come divertimento dunque, sempre mantenendo un occhio alla competizione, condividendo fatiche e gioie: "tutti noi facciamo questo sport principalmente per stare insieme, divertirci insieme, lavorando e a volte soffrendo sempre insieme. Ho tanti bei ricordi e aneddoti da raccontare; all´inizio le famiglie non erano molto contente di vederci lontani due, tre sere a settimana per la pallavolo, ora organizziamo cene tutti assieme per rimanere uniti anche fuori dalla palestra".I gruppi amatoriali dell´Andrea Doria costituiscono una bella realtà, in linea con i suoi 4 principi "SPORT, SALUTE, AMICIZIA E DIVERTIMENTO" , che racchiudono come sottolineato delle parole di Angelo un ulteriore occasione: "descrivere i nostri gruppi in poche parole? Siamo delle persone che hanno ancora voglia di tirar fuori il bambino che è in loro. La pallavolo è forse l´unico sport che può regalarci ancora questa opportunità".





Fonte: A Tutto Sport
Documenti allegati
Dimensione: 784,83 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate:
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.amatoripallavolotivoli.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.amatoripallavolotivoli.it
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.amatoripallavolotivoli.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.amatoripallavolotivoli.it
Durante la registrazione all´utente sono richie
sti dati personali.

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

torna indietro leggi Informativa sulla privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account