A.S.D. Andrea Doria Pallavolo Tivoli

18 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > F.I.P.A.V.

FIVB - Le Nuove Regole di Gioco in Vigore dal 1 Gennaio 2022

16-02-2021 17:55 - F.I.P.A.V.
Il 37 ° Congresso Mondiale FIVB, tenutosi negli scorsi giorni in video conferenza, ha approvato diverse modifiche alle regole della pallavolo e del beach volley. L’intento è quello di migliorare lo svolgimento e le azioni di gioco. Queste le principali novità. Per quanto riguarda la pallavolo, la regola 5 è stata modificata, consentendo al libero di ricoprire il ruolo di capitano della squadra. La Commissione ha spiegato che, sebbene il libero entri ed esca frequentemente dal campo, come accade in molti casi accade al capitano di una squadra, non vi è motivo per non consentire al libero di ricoprire il ruolo di capitano.
È stata poi modificata la regola 15.8 della pallavolo, in maniera da evitare che una squadra che ha già esaurito le sue sei sostituzioni abbia un giocatore in meno in campo, a causa di un’espulsione o di una squalifica. Con il nuovo regolamento le squadre potranno utilizzare un sostituto nel caso in cui un giocatore in campo venga espulso o squalificato, indipendentemente dal numero di sostituzioni già effettuate.
Nella pallavolo e nel beach volley ha subito delle modifiche la Regola 9 sul giocare la palla. In precedenza era specificato che la palla poteva essere recuperata dalla squadra sopra al tabellone segnapunti, ma solo nella metà del tavolo che si trovava dalla sua parte di campo. Con la nuova regola le squadre, invece, potranno recuperare il pallone sopra il tabellone segnapunti in tutta la sua completa estensione.
Questa modifica garantirà rally ancora più spettacolari consentendo ai giocatori di saltare oltre il tavolo, senza essere interrotti da alcun tecnicismo.
La Regola 14.6, infine, sia nella pallavolo che nel beach volley è stata modificata per consentire il contatto simultaneo da parte del giocatore a muro e dell’attaccante sul lato della rete dell’attaccante, garantendo quindi un migliore flusso di gioco.
Normalmente, il regolamento ufficiale della pallavolo del beach volley entra in vigore tre mesi dopo l’approvazione del Congresso, tuttavia a causa del rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, l’attuazione di queste nuove regole entrerà in vigore dal 1° gennaio 2022.







Fonte: FIVB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate:
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.amatoripallavolotivoli.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.amatoripallavolotivoli.it
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.amatoripallavolotivoli.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.amatoripallavolotivoli.it
Durante la registrazione all´utente sono richie
sti dati personali.

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

torna indietro leggi Informativa sulla privacy  obbligatorio